Home/Cultura/Monselice Scrive
Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Per la rassegna “Monselice Scrive: una città, i suoi libri, i suoi scrittori” Sabato 18 febbraio 2017 alle ore 16 presso il Palazzo della Loggetta Francesco Selmin presenta Sbaragliate dalla Barbie.  Splendore e decadenza delle bambole di Monselice  in “Terra e Storia” n.9 (2016) Cierre Edizioni.

L’articolo di Giuseppe Franchini,  pubblicato sul n. 9 della rivista “Terra e Storia” diretta da Francesco Selmin, rappresenta un primo profilo storico della produzione delle bambole a Monselice, in particolare della vita della “Effe Bambole Franca”, la più importante azienda del settore, attiva da metà degli anni cinquanta a metà degli anni Ottanta. Si tratta di un contributo che ricostruisce soprattutto gli aspetti tecnologici della produzione. Si ricorda tra l’altro l’apporto di Guido Bosello, che studiò gli stampi per il meccanismo camminante racchiuso nel busto della bambola e brevettò la “camminante a mano”. Qualche anno dopo un altro miglioramento: la bambola camminava muovendo anche la testa. Di grande interesse è anche il prezioso corredo fotografico. Dalla testimonianza di Giuseppe Franchini, pur nella sua parzialità, viene una sollecitazione, quanto mai opportuna, ad avviare un’indagine storica non solo sulla produzione delle bambole, ma anche su tutto il distretto monselicense del giocattolo e più in generale sulla storia dello sviluppo industriale nella seconda metà del novecento.

Giuseppe Franchini è nato in provincia di Cremona nel 1944, da una famiglia di artigiani. Ha frequentato le scuole tecniche trovando subito occupazione presso la ditta ‘Furga’ di Canneto sull’Oglio, la più grande e rinomata industria di bambole italiane con oltre 1000 dipendenti. Nel settembre 1967, venne contattato dal titolare della ditta ‘Bambole Franca’, assumendo la responsabilità dell’intera produzione delle nascenti ‘Bambole Fini’ e dello stampaggio delle bambole economiche e successivamente di tutte le attività della ditta fino alla chiusura avvenuta nel 1987.

Calendario Appuntamenti  “Monselice Scrive:una città, i suoi libri, i suoi scrittori”

Sabato 14 gennaio 2017 – ore 18 – Loggetta
Mi piace camminare sui tetti di Marco Franzoso, Rizzoli 2016.
Sabato 21 gennaio 2017 – ore 16 – Loggetta
Prima che arrivi l’inverno di Gianni Ruzzante, Europa edizioni 2016. Presenta Riccardo Ghidotti.

Sabato 28 gennaio 2017 – 0re 18 – Loggetta
La solitudine dell’assassino di Andrea Molesini, Rizzoli 2016. Dialoga con lui il giornalista del Gazzettino Marcello Bardini

Domenica 29 gennaio 2017 – ore 10.30 – Loggetta
L’ultimo sogno: quasi un romanzo di Gianni Bellinetti, Editreg 2014. Presenta Franca Grosso con alcune letture.

Sabato 4 febbraio 2017 – ore 16 – Loggetta
Caporetto storia di una disfatta di Patrizio Cazzaro, Nuova Phromos 2017. Con DVD allegato. Presenta Riccardo Ghidotti.

Sabato 11 febbraio – ore 16 – Loggetta
Gli ebrei a Monselice: tessere ricolorite di un mosaico incompleto di Roberto Valandro, Monselice 2016. Presenta l’autore.

Sabato 18 febbraio – ore 16 – Loggetta
Sbaragliate dalla Barbie. Splendore e decadenza delle bambole di Monselice in “Terra e Storia” n.9 (2016) Cierre Edizioni. Presenta Francesco Selmin

Sabato 25 febbraio – ore 16 – Loggetta
Resio Veronese. Per un diario a Memoria. Versi e immagini. Presentano e commentano Lucio Merlin e Roberto Valandro

Sabato 4 Marzo – 0re 16 – Loggetta
Anima infetta di Andrea Augusto Tasinato. Monselice, Herkules Books 2016. Presenta Paola Goisis

Sabato 11 Marzo – 0re 16
Dalle Tesi di laurea alcune proposte per potenziare l’offerta turistica monselicense. Relatrici Angelica Bassan e Francesca Spagna. Presenta Riccardo Ghidotti

Torna in cima