Home/covegni, Cultura/LA SCRITTRICE SARA RATTARO INCONTRA GLI STUDENTI DEL DUCA E DEL LICEO
Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Nella mattinata di sabato 23 marzo 2019, alla Loggetta, la scrittrice genovese Sara Rattaro presenterà agli studenti del Cattaneo e del Duca d’Aosta i suoi libri Il cacciatore di sogni e Sentirai parlare di me. L’iniziativa è organizzata dalla biblioteca di Monselice in collaborazione con la libreria Fahrenheit. Sono in programma due incontri: ore 8.45-9.45 e 10.15-11.15, aperti alla cittadinanza.

TRAMA: Il cacciatore di sogni (Mondadori 2017) ha segnato il debutto della scrittrice nella narrativa per ragazzi. È la storia di Luca, che da grande vorrebbe diventare pianista. Il 4 luglio 1984, sull’aereo che lo riporta da Barcellona in Italia, la sua vita cambia per sempre. Il protagonista fa un incontro speciale: quello con un misterioso signore seduto accanto a lui, che somiglia un po’ a Babbo Natale.  Inizia dunque un’avventura straordinaria: l’avventura di un cacciatore di sogni, lo scienziato Albert Bruce Sabin.

TRAMA: Sentirai parlare di me (Mondadori 2019) racconta invece di Bianca, che sogna di fare la giornalista e si occupa del giornale della scuola. Durante la “Settimana dei mestieri” incontra Vittoria, reporter invitata a tenere una lezione appassionante, che però sarà costretta a interrompere sul più bello per seguire una misteriosa indagine. Bianca, incuriosita, vuole assolutamente rintracciarla per chiederle un aiuto: è alla ricerca di un anonimo artista che sta colorando la città con alcuni strani murales. Quando rivedrà Vittoria, conoscerà anche la vita e le avventure di Nellie Bly, la prima donna nella Storia ad aver intrapreso il mestiere di giornalista investigativa. Proprio attraverso il coraggio di un’americana di fine Ottocento, Bianca troverà l’entusiasmo necessario ad affrontare gli eventi e la chiave per capire se stessa.

L’AUTRICE: Sara Rattaro è nata a Genova. Laureata in Biologia e in Scienze della Comunicazione, ha lavorato come informatore farmaceutico prima di dedicarsi completamente alla scrittura. È autrice di diversi romanzi: Sulla sedia sbagliata, Un uso qualunque di te, Non volare via (Premio Città di Rieti 2014), Niente è come te (Premio Bancarella 2015), Splendi più che puoi (Premio Rapallo Carige 2016), L’amore addosso, Uomini che restano (Premio Cimitile 2018), Andiamo a vedere il giorno (Sperling & Kupfer 2018) e Il cacciatore di sogni, il suo primo libro per ragazzi. Ha curato la raccolta di racconti La vita vista da qui (Morellini 2018). È docente di Scrittura creativa presso l’Università degli studi di Genova.

Torna in cima