MUSEO DELLE MACCHINE TERMICHE “ORAZIO E GIULIA CENTANIN”

Si tratta di una collezione privata donata dal professor Orazio Centanin e arricchita nel corso degli anni con altri strumenti.
Allestito in un capannone restaurato di circa 600 mq, sede fino agli Cinquanta di un mercato ortofrutticolo, il Museo espone una collezione di antiche macchine termiche impiegate nel settore agricolo a partire dal XIX secolo che hanno contribuito a modernizzare le tecniche di coltivazione e alla bonifica. Sono presenti inoltre due grandi motori Diesel utilizzati negli impianti idrovori di Cà Bianca (Chioggia) e di Acquanera (Pernumia) con la funzione di evacuare le acque accumulate nella stagione piovosa o in seguito a piene.

 

Info

Via F. Petrarca, 44
Tel: 049 8910189 (Segreteria presso Butterfly Arc)

segreteria@lafucinadellescienze.it
www.lafucinadellescienze.it