ANTICA PIEVE DI SANTA GIUSTINA

E’ il monumento religioso più rappresentativo della città, costruito nel 1256 in stile tardo romanico, con elementi decorativi gotici. Originariamente l’antica chiesa pievana intitolata alla martire padovana Giustina (307 d. C.) era situata da circa il X secolo sulla sommità del colle. La Pieve si presenta ad impianto tardo romanico con elementi decorativi gotici in trachite ed in cotto. La facciata è decorata da eleganti bifore e da un rosone centrale.

Lo stile si ispira agli ideali di povertà ed austerità ben espressi ad esempio nelle chiese dei Servi e degli Eremitani a Padova. All’interno si trovano pregevoli opere d’arte tra cui il Polittico di Santa Giustina della metà del XV secolo, la tavola con la Madonna dell’Umiltà attribuita ad Antonio da Verona (1421), l’originale è custodito nel tesoro del Duomo.  All’interno sono state collocate numerose tele provenienti dalle chiese e conventi soppressi della Città di Monselice.

 

Info:

Proprietà: Parrocchia S. Giuseppe
Apertura: tutti i gg. matt. 9.00 – 12.00, pom. 16.00 – 19.00
Ingresso: libero
Comune di Monselice 0429.786911

Parrocchia 0429.72130.